Quantcast

13 positivi e una scuola chiusa, il bilancio di oggi in Valle Caudina

di redazione
3 mesi fa
12 Ottobre 2020

13 positivi e una scuola chiusa, il bilancio di oggi in Valle Caudina. Anche oggi la Valle Caudina paga il suo tributo al dilagare del Covid- 19.

13 positivi

Solo nella giornata di oggi si devono contare 13 persone positive, quattro a Cervinara, quattro a Rotondi, cinque a San Martino Valle Caudina e la chiusura della terza scuola.

Covid free

Ironia della sorte, il sindaco Michele Napoletano è costretto a chiudere l’istituto superiore Lombardi, nonostante ad Airola non ci sia neanche un caso di persona positiva.

Essere paese covid free non basta per tenere il virus fuori dalla porta. Ed, infatti, risulta positiva una docente non di Airola e la scuola deve chiudere per essere sanificata mentre tre classi dovranno restare in quarantena.

Difenderci

Un incalzare, un crescendo dal quale possiamo solo difenderci e farlo sino a quando non verrà trovato un vaccino.

Eccezionalità

Questa eccezionalità, lentamente, ma inesorabilmente sta diventando una normalità. Diventa normale vedere crescere il numero dei positivi, diventa normale indossare la mascherina, stare lontani e disinfettarsi sempre.

Normalità

Diventa normale seguire le lezioni, lavorare, andare in chiesa, fermarsi al bar per un caffè sempre con la mascherina. E diventa normale anche salutarsi da lontano e fare in fretta tutte le commissione per tornare a casa.

Casa

Casa, mai come questo periodo, diventa davvero sinonimo di rifugio ovattato, dove nulla di brutto ci può succedere. L’eccezionalità che diventa normalità, sperando che non si peggiori. Anche oggi è stata una giornata così in Valle Caudina.

13 positivi e una scuola chiusa, il bilancio di oggi in Valle Caudina

A casa si sta bene anche perché fuori comincia a fare freddo. Fuori fa buio presto e fa freddo. A casa si sta bene, ma pesa vedere l’eccezionalità diventare normalità. Intanto, domani è un altro giorno.