Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

65enne muore di infarto a Pietrelcina

Pubblicato il 23 Aprile 2022 - 11:17

65enne muore di infarto a Pietrelcina

65enne muore di infarto a Pietrelcina. Tragedia all’alba a Pietrelcina.  Un uomo, 55enne, come scrive  Anteprima 24 Benevento, è stato rinvenuto questa mattina poco prima delle 6 in piazza Annunziata riverso al suolo da un passante, il quale, dopo aver cercato di prestare aiuto ha chiamato il 118. Il personale sanitario, subito accorso sul posto, non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

La morte causata da un infarto

Le cause della morte sembrerebbero risalire ad un infarto al miocardio. L’uomo era dipendente di un’azienda telesina distributrice di farmaci e verosimilmente era a Pietrelcina per lavoro. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione  per i rilievi del caso .

77enne precipita dal quarto piano e muore

Donna di 77 anni precipita dal suo palazzo e muore. La donna è caduta dal quarto piano del palazzo ed è morta: è successo a Bergamo nel pomeriggio di oggi, venerdì 22 aprile.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e gli operatori sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che costatarne il decesso. La vittima è una donna di 77 anni: sembrerebbe essersi trattato di un incidente; ma per il momento gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi.

La donna è caduta dal quarto piano

La tragedia è avvenuta in via Einstein, nel quartiere Colognola. Un gruppo di ragazzi era seduto su una panchina quando, come ha riferito alla polizia intervenuta sul posto, ha visto la donna precipitare dall’edificio.

Stando alle loro parole hanno sentito prima un urlo e poi un tonfo. La donna 77enne è caduta dal quarto piano. Al loro arrivo, i medici e i paramedici del 118 hanno notato che respirava ancora;

ma, purtroppo, la donna è morta poco dopo. Appena ne è stato dichiarato il decesso, gli agenti hanno svolto minuziosamente tutti i rilievi del caso per ricostruire la dinamica ed hanno sentito anche una parente della vittima.

La 77enne soffriva di perdite di equilibrio

Si tratta, stando a quanto riportato dal quotidiano “Il Corriere della Sera”, della sorella della vittima. La donna ha raccontato che la 77enne soffriva di perdite di equilibrio.

Ad aiutarla con le faccende domestiche in casa, c’era una ragazza. Non è chiaro se fosse presente al momento dell’incidente. Gli investigatori deducono dai rilievi e dalle testimonianze che si tratti di un incidente.

Ma al momento non si esclude alcuna ipotesi. La Procura della Repubblica infatti ha deciso di disporre l’autopsia. Nei prossimi giorni si potrà quindi avere un quadro più chiaro della vicenda.

Continua la lettura