Politica

Airola, case Iacp: M5S dalla parte del cittadino contro qualsiasi strumentalizzazione

di  Redazione  -  21 Marzo 2019

Airola. Il Movimento di Airola sempre attento alle problematiche della comunità, circa la questione delle case IACP di Fossa Rena, costruite senza il rispetto delle normative edilizie e  la successiva carenza di manutenzione, accelerando così un invecchiamento precoce delle strutture interessate, portando addirittura alla totale inagibilità; chiede  che vengano risolti prima i disagi abitativi e le relative allocazioni dei diversi nuclei familiari, onde evitare ulteriori disagi ai cittadini residenti, convocando  un tavolo di crisi presso la Prefettura e solo successivamente indire un consiglio comunale aperto, come richiesto dal gruppo “io sto con Airola”. Infatti,noi del M5S, siamo sì favorevoli a questa iniziativa, ma solo dopo le richieste fatte  in premessa e a condizione che saranno invitati i vertici delle istituzioni interessate, i tecnici delle IACP di Benevento,  ivigili del fuoco che hanno fatto l’ultimo sopralluogo,  e gli agenti della polizia municipale  che già nel 2014 eseguirono un’ispezione, evidenziando le criticità che oggi sono esplose. Vigileremo affinchè emergano tutte le responsabilità. Comunque in occasione della conferenza dei Capigruppo convocata nel pomeriggio e dopo aver fatto mettere a verbale la nostra posizione la maggioranza ha accolto la richiesta di “io sto con Airola” fissando il consiglio comunale aperto per martedì 26 Marzo 2018 alle ore 17,30,  a questo punto non mancherà il nostro contributo