Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Airola: preoccupazioni sicurezza per il lotto C, Laudando chiede l’accesso agli atti

Pubblicato il 15 Ottobre 2019 - 11:12

Airola: preoccupazioni sicurezza per il lotto C, Laudando chiede l’accesso agli atti

Airola. ” Alcune mamme che mi hanno contatto ritengono che non siano rispettate le norme di sicurezza nel Lotto C della scuola Padre Pio. Per questo motivo, mi sono rivolto alla dirigente scolastica per avere chiarimenti ed ho ritenuto non esaustive le sue dichiarazioni. Ed allora, ho avviato l’iter istituzionale per l’accesso agli atti al documento di valutazione dei rischi ed attendo una risposta dalla scuola e dal comune entro venerdì 18 ottobre. Se non dovesse arrivare alcuna risposta, provvederò ad inviare tutto al prefetto perchè ciò che sta a cuore a me, alle mamme e a tutti è la sicurezza dei nostri bambini”.

Sono le parole di Bartolomeo Laudando, consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle. La sua richiesta, scaturita dalle preoccupazioni di alcune mamme, riguarda il dissequestro del Lotto C della scuola Padre Pio, dove sono state sistemate 12 classi. La preoccupazione riguarda le vie di fuga in caso di emergenza.

Ricordiamo che la scuola Padre Pio è stata posta sotto sequetro il 27 settembre scorso. L’amministrazione ha ottenuto il dissequestro del Lotto C il sette ottobre scorso. Ora potrebbe aprirsi un altro fronte.

Continua la lettura