Airola, Scudieri (Tta): al via collaborazione con Avio

Airola, Scudieri (Tta): al via collaborazione con Avio

27 Marzo 2014

di Il Caudino

Una collaborazione con Avio e ricerca di nuove commesse per favorire l’evoluzione dello stabilimento di Airola.
Al Caudino parla Paolo Scudieri, imprenditore napoletano leader di Adler (gruppo globale che conta oltre ottanta stabilimenti in giro per il mondo e un fatturato prossimo ai due miliardi di euro) e principale azionista di Tta, azienda insediata nella zona industriale di Airola che produce scocche in carbonio.
“Quello ad Airola – spiega – è un investimento molto importante per il nostro gruppo. Ci crediamo e siamo convinti che una evoluzione ancora più positiva è all’orizzonte. Proprio per questo – racconta – siamo in giro alla caccia di nuove commesse. L’obiettivo è far crescere il nostro stabilimento caudino e renderlo sempre più forte e consolidato”.
Ancora Scudieri conferma la collaborazione con Avio: “E’ una società al top nella propria categoria. Sarà presente nel nostro stabilimento di Airola per attuare test e aiutarci a implementare la ricerca sui materiali altamente innovativi con i quali realizziamo le nostre produzioni”.
Per il numero uno del gruppo partenopeo, “il nostro obiettivo è che Airola diventi sempre di più un punto di riferimento nel comparto”.
Attualmente ad Airola il gruppo produce le scocche in carbonio per l’Alfa 4c, il cabrio del gruppo Fiat che sta spopolando negli Stati Uniti. La collaborazione con Avio apre nuove prospettive, soprattutto nel comparto dell’aerospazio.

Angelo Vaccariello
@angelismi

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST airola Avio Home Paolo Scudieri sviluppo Tta valle caudina