Quantcast

Airola, si risveglia dal coma dopo venti giorni

di il caudino
2 anni fa
29 Ottobre 2018

Sta meglio l’elettricista 40enne Domenico L., originario della frazione Cancello Scalo e residente ad Airola, che lo scorso 6 ottobre fu protagonista di un terribile incidente.
Precipitò da una scala mentre stava effettuando dei lavori elettrici a casa di un conoscente nella frazione Botteghino di San Felice a Cancello.
L’uomo ruzzolò a a terra e batté la testa. Fu portato in ospedale a Caserta, dove fu sottoposto ad una lunga operazione alla testa. Era in coma farmacologico.
Mimmo ora è cosciente e piano piano gli stanno togliendo il dosaggio, quindi davvero ottime notizie.