Quantcast

Al volante “fatto” di eroina, 30enne nei guai

4 mesi fa
19 Maggio 2020
di redazione

Al volante “fatto” di eroina, 30enne nei guai. Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Montella, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino.

Controlli finalizzati oltre alla verifica del rispetto delle misure urgenti imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid-19, alla prevenzione dei reati in genere ed anche alla sicurezza stradale.

Nell’ambito di tali servizi, a Montella, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno proceduto al controllo un trentenne, fermato alla guida di un’autovettura: lo stesso veniva sorpreso in evidente stato di alterazione psicofisica dovuto all’assunzione di droga, accertato mediante esame tossicologico.

All’esito dell’immediata perquisizione personale e veicolare, il giovane è stato trovato in possesso di residui di sostanza stupefacente (verosimilmente eroina) nonché di una siringa e di un laccio emostatico.

Oltre al ritiro della patente di guida, per il trentenne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per guida in stato di ebbrezza e la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90, quale assuntore di stupefacenti.

Infine, sia a suo carico che nei confronti dell’altra persona che era a bordo dell’auto, sono scattate le previste sanzioni amministrative per aver violato le prescrizioni di carattere sanitario relative all’emergenza pandemica in atto.

temi di questo post