Attualità

Arresti per droga a San Felice: interrogati “clienti” caudini

Arresti per droga a San Felice: interrogati “clienti” caudini

Arresti per droga a San Felice: interrogati “clienti” caudini. San Felice a Cancello. I recenti arresti della gang capeggiata da Gennaro Morgillo potrebbero non essere gli unici.

Ci sono altri indagati incluso in questo procedimento e secondo la DDA intraneo al gruppo di pusher del 32enne di Cancello Scalo. Ci sono altri indagati, uno di Santa Maria a Vico e uno di San Felice a Cancello che rientrano in un’altra operazione sempre per ciò che concerne lo spaccio di droga. Un’inchiesta gemella di quella appena spiccata dalla DDA.

Clienti caudini

Secondo quanto riporta Edizione Caserta, ci sono anche clienti caudini. Tanti sono di San Felice a Cancello, qualcuno di Santa Maria a Vico, per il resto ecco chi sono alcuni dei compratori della cocaina o dell’hashish smerciata da Gennaro. Acerra, Airola (due baristi un uomo ed una donna), San Felice a Cancello, frazione Cave, Cervinara, Arienzo Piazza Lettieri, San Felice via Trotti, un ragazzo di San felice detto ‘ a puttanella, un cuoco di un noto ristorante di Cervino, Casalnuovo, e c’era pure un giovane Scialone, quindi San Felice.

Tutti questi, sentiti a sommarie informazioni, hanno confessato ed ammesso di essere dei consumatori di droga e di acquistarla da Morgillo e i suoi sodali. I clienti hanno fornito i dettagli precisi di quanto acquistavano, il tipo di droga e dove si incontravano. Qui le altre notizie di cronaca.
Segui tutti gli aggiornamenti cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook del Caudino.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it