Atripalda. i migliori muratori d’Italia dedicano la loro opera alle vittime del lavoro

Redazione
Atripalda. i migliori muratori d’Italia dedicano la loro opera alle vittime del lavoro
Atripalda. i migliori muratori d'Italia dedicano la loro opera alle vittime del lavoro

Atripalda. i migliori muratori d’Italia dedicano la loro opera alle vittime del lavoro. Dalle parole ai fatti. Fiorentino ed Angelo Sellitto, muratori doc, vincitori della competizione “Ediltrophy 2023”, hanno mantenuto la loro promessa. Padre e figlio di Pratola Serra, dopo aver sbaragliato la concorrenza sia a livello regionale che nazionale, diventando i migliori muratori d’Italia, hanno deciso di dedicare la loro opera in arte murarie alle vittime sul lavoro.

E così, giorni fa, hanno completato l’installazione e l’hanno posizionata nel giardino del Cfs di Atripalda.

------------

Giovedì 30 novembre, alle 11, presso la sede del Centro di formazione e sicurezza in edilizia (via San Lorenzo 1) il manufatto sarà ufficialmente inaugurato.

Oltre ai due “masti”, ci saranno Edoardo De Vito, presidente del Cfs Avellino, Armando Zaffiro, presidente della Cassa Edile Avellino, Adele Pomponio, direttrice Inail Campania e reggente Inai Avellino, Patrizia Sannino, presidente Anmil regionale, Paolo Spagnuolo, sindaco di Atripalda, Don Ranieri Picone, parroco di Atripalda (che benedirà l’opera) e Silvio Sarno, presidente Ance Avellino.