Cronaca

Auto contro moto, muore centauro 63enne

Auto contro moto, muore centauro 63enne

Auto contro moto, muore centauro 63enne. Moto contro auto: muore motociclista 63enne. Un uomo di sessantatré anni, Massimo Palazzi, è morto ieri pomeriggio in un incidente stradale sulla strada provinciale 11b, ad Anguillara Sabazia, in provincia di Roma.

Massimo Palazzi, appassionato di moto, aveva deciso di trascorrere la domenica a bordo della sua moto Yamaha, ed è uscito per fare un’escursione sulle due ruote. Quella che però doveva essere una giornata diversa dalle altre, ha avuto un tragico epilogo.

Morto sul colpo

La tragedia è avvenuta verso le 18.30. Per cause ancora da accertare, la moto dell’uomo si è scontrata con una macchina mentre viaggiava con la sua moto, morendo praticamente sul colpo.

Secondo le prime informazioni, Massimo Palazzi aveva appena svoltato a sinistra su via Carducci quando si è verificato l’incidente. La sua moto si è scontrata con una macchina, che arrivava dall’opposto senso di marcia.

La moto sulla quale viaggiava Massimo Palazzi si è scontrata con la parte posteriore del veicolo. Tremendo l’impatto con la vettura, che non gli ha lasciato scampo. La moto è volata per diversi metri.

Il motociclista 63enne si è schiantato con violenza sull’asfalto. Inutili si sono rivelati i soccorsi del 118, che sono arrivati immediatamente sul luogo dell’incidente stradale sperando di salvare l’uomo. Purtroppo non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Sul posto del sinistro, per i rilievi del caso, sono giunti gli uomini dell’Arma dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Bracciano. Saranno loro a effettuare le indagini al fine di accertare eventuali responsabilità.

Entrambi i mezzi sono stati sequestrati, mentre la salma di Massimo Palazzi è stata restituita alla famiglia per organizzare le esequie. Il conducente dell’altro veicolo coinvolto nello schianto non sembra aver riportato ferite, anche se in stato di shock per quanto accaduto.

Due ragazze com il vizio del furto beccate dai carabinieri
Carabinieri
Due ragazze com il vizio del furto beccate dai carabinieri
Prende a martellate il figlio disabile e poi si suicida
disabile
Prende a martellate il figlio disabile e poi si suicida