Quantcast

Avellino, incendio supermercato: identificata responsabile

3 mesi fa
23 Agosto 2020
di redazione

Avellino, incendio supermercato: identificata responsabile. I Carabinieri della Stazione di Avellino hanno denunciato una 50enne ritenuta responsabile del reato di “Danneggiamento seguito da incendio”.

I fatti si sono verificati lo scorso mese di luglio ad Avellino, allorquando Carabinieri e Vigili del Fuoco tempestivamente intervenivano in un noto supermercato di via Tagliamento ove era segnalato un principio d’incendio.

Grazie all’acquisizione delle immagini riprese dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza, i Carabinieri sono risaliti all’identità della donna che, per motivi ancora da accertare, aveva appiccato fuoco al contenuto di un cestino all’interno dei locali adibiti a servizi toilettes.

Alla luce delle evidenze emerse, per la 50enne, nota alle Forze dell’Ordine, è scattato il deferimento a piede libero alla Procura della Repubblica di Avellino.

Covid: positivo ragazzo di Sorrento rientrato dalla Sardegna

Covid: positivo ragazzo di Sorrento rientrato dalla Sardegna. Era appena rientrato da una vacanza in Sardegna, un ragazzo di Sorrento risultato positivo ai controlli anti Covid-19.

Il sindaco, Giuseppe Cuomo, informa che le sue condizioni di salute non destano preoccupazione, e attualmente è in isolamento domiciliare a Napoli.

Insieme a lui la fidanzata, napoletana, anche lei contagiata dal coronavirus nel corso della permanenza sull’isola.

“L’invito – conclude Cuomo – è, ancora una volta, a rispettare distanziamento, norme igieniche e uso della mascherina”.