Quantcast
Cronaca

Bimbo di 4 anni muore annegato nella piscina della sua abitazione

di  Redazione  -  23 Maggio 2020

Bimbo di 4 anni muore annegato nella piscina della sua abitazione.Tragedia a Varcaturo. Un bimbo di 4 anni è morto annegato nella piscina della sua abitazione. L’episodio è accaduto nel primo pomeriggio di oggi all’interno di una proprietà privata di via Ripuaria, nella zona litoranea del territorio di Giugliano.

Il piccolo è stato immediatamente soccorso e trasportato all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli ma per lui purtroppo non c’è stato nulla a fare. Una tragedia immane che sarebbe scaturita da incredibile fatalità, almeno stando alla prima ricostruzione, fatta dagli inquirenti, ascoltando le persone che erano in casa.

Da quanto è emerso sino ad ora, infatti,  il piccolo  non stava facendo il bagno, ma era insieme alla sorella: tra le ipotesi c’è quella che si sia sporto troppo dalla finestra cadendo giù nella piscina e trovando la morte.

Naturalmente, la ricostruzione dovrà essere vagliata dagli inquirenti, Per il momento, il magistrato di turno ha disposto l’esame autoptico sulla piccola salma. E’ il primo passo di un’inchiesta, di certo, dolorosa per i genitori e tutti i parenti.Nessuno poteva immaginare che in questo bel sabato di fine maggio potesse avvenire qualcosa di tanto terribile.