Cronaca

Boss della camorra arrestato sulla spiaggia dei vip

Boss della camorra arrestato sulla spiaggia dei vip

Boss della camorra arrestato sulla spiaggia dei vip. I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli – ufficio esecuzioni penali – il 58enne Michele Onorato.

Beccato sulla spiaggia  di Sabaudia

L’uomo, elemento di spicco del clan camorristico “Cesarano”, è stato rintracciato a Sabaudia dove era in vacanza con la propria famiglia. Il 58enne è ora nel carcere di Frosinone a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Deve scontare la pena residua di 4 anni e 2 mesi per i reati di associazione di tipo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso e falsificazione dei valori di bollo in concorso commessi a Castellammare e nei comuni limitrofi a partire dal 2006.

Ciclista 18enne cade in discesa e muore

Pietro Ballarini ha perso la vita, aveva solo 18 anni, mentre in bicicletta pedalava sulle strade delle Dolomiti in compagnia di un gruppo di amici con la stessa passione per le pedalate in bicicletta.

Il drammatico incidente che ha visto protagonista il ciclista si è verificato nella tarda mattinata di ieri sulle strade delle Giudicarie, per l’esattezza lungo la strada provinciale 222 del Passo Durone.

Era in sella alla sua bici da corsa, il giovane ciclista, residente a Mori. Era insieme a un gruppo di amici e stava affrontando la tortuosa discesa che dal Passo porta a Tione. A ridosso di una curva ha, però, perso il controllo della propria bicicletta finendo per schiantarsi contro il guardrail.

L’impatto, complice anche la velocità, ha spezzato in due il caschetto che Pietro indossava. Il dispositivo di sicurezza non è riuscito a proteggere la testa del 18enne da un urto violentissimo e dall’esito rivelatosi, poi, letale.

I soccorsi

Sul posto sono subito accorsi i soccorsi con due ambulanze. Il ciclista Pietro era ancora in vita, seppur in gravi condizioni, così è stato attivato anche l’elisoccorso, partito da Bolzano, che ha fatto scendere sul luogo dell’incidente l’equipe sanitaria a bordo.

In supporto ai sanitari e al personale dell’elicottero sono giunte sul luogo della tragedia anche le squadre dei vigili del fuoco di Bleggio Superiore, Bolbeno-Zuclo e Tione. Per effettuare tutti gli accertamenti di rito è arrivata sul posto dell’impatto fatale, dove ha perso la vita il ciclista, anche la pattuglia della polizia locale delle Giudicarie.

I sanitari hanno tentato in tutti i modi con lunghe manovre rianimatorie, durate 45 minuti, di salvare la vita al giovanissimo 18enne. Purtroppo tutti i tentativi sono risultati inutili perché i traumi riportati dal giovane nella caduta erano troppo gravi.

Ragazza muore colpita da una persiana
muore
Ragazza muore colpita da una persiana
Donna muore per dimagrire: aveva 47 anni
dimagrire
Donna muore per dimagrire: aveva 47 anni

ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it