Calcio, la prima del campionato di promozione

Calcio, la prima del campionato di promozione

17 Settembre 2014

di Redazione

È iniziato il campionato di promozione e per parlare di questa prima giornata e dare uno sguardo alla prossima, abbiamo intervistato: Alessio Befi Montesarchio, Luigi Cinque Montesarchio, Salvio Casale Polisportiva Grotta, Simone Cioffi Cervinara, Nicola Masone Ponte 98′ e Mister Mario Lo Iaco allenatore del San Martino. Paolisi 1-2 Grotta. Salvio Casale (allenatore Polisportiva Grotta ) “Conte dice che le vittorie aiutano a vincere, pertanto aver ottenuto tre punti su un campo difficile come quello di Paolisi fa morale e ci consente di preparare con serenità la sfida di coppa con l’Ariano e quella casalinga, di campionato, con la Bisaccese! il Grotta che si è visto a Paolisi sicuramente è una squadra organizzata, compatta e determinata che deve ancora crescere sotto il profilo atletico per raggiungere un’ottima condizione che ci farà migliorare anche sotto il profilo tattico!! Con la Bisaccese sarà un gara molto importante”. Cicciano 1-2 San Martino. Mario Lo Iaco (allenatore San Martino ) “È importantissimo partire con una vittoria. Visto anche cosa ci propone il calendario al prossimo incontro. Sono contento comunque dell’atteggiamento dei ragazzi, per come hanno interpretato la gara e per come l’hanno gestita nel finale… La gara con il Montesarchio sarà un derby molto sentito con una grande squadra. In questo momento sono tre le squadre da evitare … Montesarchio, Cervinara e Grotta… A San Martino si respira un’aria buona, diversa…ma bisogna avere i piedi ben SALDI A TERRA e non dimenticare che il nostro obiettivo é la salvezza!” Montesarchio 3-2 Ponte 98′. Alessio Befi (attaccante Montesarchio) “La vittoria con il Ponte intanto vale 3 punti, poi ci dà consapevolezza che siamo un grande gruppo. Rimontare 3 gol non è facile, ma noi abbiamo avuto la fame e la giusta mentalità vincente. Questo è il vantaggio di giocare in una piazza come Montesarchio, spero che ci daranno sempre una mano per tutto il campionato per noi sono fondamentali. Per il derby con il San Martino saranno importanti le motivazioni, non possiamo abbassare la guardia altrimenti ci facciamo del male comunque rispettiamo molto il San Martino, ma non possiamo lasciare punti per strada.” Luigi Cinque (centrocampista Montesarchio) “La vittoria di domenica è molto importante, per come era cominciata, era una situazione irreale. Sotto dopo 10 secondi, non era facile, ma il carattere ha fatto sì che la vincessimo. Era importante partire bene, oltre al fatto che siamo stati 90 minuti nel loro centrocampo, creando una decina di palle goal. Ho visto un Montesarchio con carattere, voglia, determinazione e spirito di squadra; soprattutto questa è una cosa che il mister ci ha inculcato dall’inizio della preparazione, senza gruppo non si va da nessuna parte. A San Martino sicuramente troveremo un ambiente ostico come è giusto che sia. È pur sempre un derby e poi anche perché contro una squadra che punta alla vetta del campionato tutti vogliono fare bella figura e quindi raddoppiano le forze. Da parte nostra ci sarà massimo impegno e rispetto x una signora squadra come il San Martino ma posso assicurare che il Montesarchio farà la sua parte.” Nicola Masone (Attaccante Ponte 98′). È stata una bella partita, dopo 15 secondi siamo passati subito in vantaggio raddoppiando al settimo minuto, purtroppo però dopo l’abbiamo presa alla leggera. E a causa di un arbitraggio fantasioso abbiamo preso 2 goal in fuori gioco, e infine la beffa … Ricordando che nonostante il risultato ne siamo usciti a testa alta, non pensiamo al passato ma ci rifaremo nel corso dell’anno. Cervinara 7-0 Polisportiva Morcone. Simone Cioffi (difensore Cervinara) “Era molto importante partire con il piede giusto come hai detto … Che sia il Morcone o altra squadra, dovevamo già dare subito una dimostrazione di forza e far capire che in questo campionato vogliamo essere protagonisti! Per questo conterà ben poco il nome della squadra che incontriamo, per noi saranno tutte finali da vincere per raggiungere il nostro obbiettivo! Che partita mi aspetto? Bè noi faremo di tutto per portare la vittoria a casa e quindi giocheremo in attacco e cercheremo di mettere subito un punto anche a questa partita!”

Tutto il calcio sannita

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST calcio promozione Home home valle caudina tutto il calcio sannita