Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Cervinara: Alfabetizzazione degli immigrati, l’opera dell’Inner Wheel

Pubblicato il 4 Maggio 2018 - 18:38

Cervinara: Alfabetizzazione degli immigrati, l’opera dell’Inner Wheel

Cervinara. Sino a poco meno di un mese fa firmava con la croce, oggi mostra con orgoglio il quadernone con il suo nome e cognome. E’ uno dei risultati raggiunti grazie al corso di alfabetizzazione per immigrati, organizzato dal Club Inner Wheel Valle Caudina, presidente Antonietta Viscariello, che si svolge due pomeriggi a settimana, il martedì ed il venerdì, nei locali del centro sociale di via Renazzo, attiguo alla media Francesco De Sanctis, messo a disposizione dall’Amministrazione Tangredi.
E’ un corso completamente gratuito e le socie dell’Inner Wheel, questa sera erano impegnate Angela Falco, Maria Rosaria De Fazio e Angela Ragusa, svolgono un’opera meritoria perché consentono a persone che masticano appena l’italiano di aver un approccio serio con la nostra lingua. Anche questo è, certamente, un momento di forte integrazione, così si avvicinano mondi distanti.
Le persone che frequentano i corsi sono eterogenee di nazionalità, ma anche di bisogni diversi. Nella stragrande maggioranza si tratta di donne, alcune delle quali sono completamente analfabete in quanto neanche nel loro paese di origine sono potute andare a scuola. C’è pure chi vuole, invece, perfezionare la conoscenza dell’italiano e questa la dice lunga sulla voglia di integrazione. Ed ancora, ci sono ragazzine che frequentano le nostre scuole e si fanno dare una mano nelle materie dove non sono tanto ferrate. Insomma, le organizzatrici devono essere duttili, cercare di capire le varie esigenze per premiare questa voglia di apprendimento.

Continua la lettura