Cervinara, allarme cani randagi, assalita una donna

Cervinara, allarme cani randagi, assalita una donna

16 Maggio 2014

di Il Caudino

Ieri sera, poco dopo la mezzanotte, una donna di mezza età mentre passeggiava tranquillamente, si è vista assalita, in pieno centro, da un branco di una decina di cani randagi di medie dimensioni. Le grida della signora, che proveniva dai Salomoni per raggiungere la Villa Comunale, come è solito fare in queste prime serate primaverili, hanno attirato l’attenzione di alcuni giovani che sostavano all’altezza del bar Jolly. Non senza difficoltà, hanno disperso i cani inferociti, salvando così la povera signora dalle bavose fauci dei randagi. Rassicurata, rifocillata è stata, poi, accompagnata a casa ancora tutta tremante per la brutta esperienza, che solo grazie all’intervento dei giovani ha avuto un felice esisto. Dai commenti, si è poi scoperto che non si tratta di un caso isolato. Addirittura uno dei soccorritori P. F. ci ha raccontato che spesso non può uscire a piedi perché lo stesso branco sosta davanti il suo cancello e appena tenta di mettere il naso fuori casa viene aggredito e solo la sua scaltrezza nei movimenti evita il peggio.  Le autorità competenti dovrebbero intervenire al più presto per risolvere questo serio problema. (foto web)

Antonio Marro

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cani randagi cervinara Home home valle caudina