Word of Sport

Cervinara, Antonio Sacco ricordato solo dalla Cmc 321

sei in  Cultura

6 anni fa - 8 Agosto 2015

Cinquantanove anni fa, oggi, Antonio Sacco moriva nella miniera di Marcinelle in Belgio. Proprio ieri il nostro sito ha ricordato la figura di questo ragazzo di 16 anni partito da Cervinara alla ricerca di fortuna e che invece trovò la morte nelle viscere della terra.
Alla sua memoria è dedicata anche l’aula consiliare del Comune caudino.
A ricordarlo, oggi, solo i giovani dell’associazione Cmc 321. I ragazzi hanno appeso degli striscioni nel paese, in particolare nella sua frazione originaria: Valle. Bene hanno fatto a tenere viva la memoria. Peccato, allo stesso tempo, che a farlo siano stati solo loro. Istituzioni e altre associazioni di volontariato e culturali se ne sono dimenticate.

antonio_sacco

Cervinara, Antonio Sacco ricordato solo dalla Cmc 321
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cultura Condividi adesso