Quantcast
Attualità

Cervinara, dura risposta della Pro Loco: Solo fango su chi lavora onestamente

di  Il Caudino  -  1 Settembre 2015

Non tarda ad arrivare la risposta della Pro Loco Angelo Renna di Cervinara al comunicato del gruppo di opposizione consiliare. Una risposta durissima a firma del presidente Alessandro Carofano. Ecco il testo:
“In merito alla nota del gruppo consiliare di opposizione, ci teniamo a precisare come non era intenzione dell’organizzazione mettere al centro della polemica politica una figura istituzionale così importante come quella del Prefetto di Avellino.
La Pro Loco “A.Renna” non fa politica ma cultura.
Le perplessità del gruppo di opposizione sul premio a sua Eccellenza dott. Carlo Sessa ci lasciano sconvolti.
Il premio è un attestato di stima ad un funzionario integerrimo da sempre accanto alle esigenze della Valle Caudina.
A Lui vanno le nostre più profonde scuse perché qualcuno a Cervinara lo ha tirato in mezzo ad una squallida polemica politica da due soldi.
E’ bene evidenziare, poi, che il premio è assegnato dalla Pro Loco di Cervinara Angelo Renna, all’interno di un evento (cioè Cervinarte) che ha portato il nome del nostro Paese alla ribalta sulla scena culturale italiana.
La Pro Loco, forse i consiglieri di opposizione non ne sono al corrente, non è un’associazione politica né partitica. A Cervinara è costituita da tanti giovani e persone perbene che non si lasciano strumentalizzare mai.
In ogni caso prendiamo atto che a Cervinara pur di attaccare la politica si cerca di buttare fango su chi lavora e fa volontariato con totale disinteresse.
Di questo vi ringraziamo”.

 

para