Cervinara, Giunta Tangredi: altro esterno per la cultura?

14 Giugno 2014

Cervinara, Giunta Tangredi: altro esterno per la cultura?

Finale di partita. La dottoressa Claudia Cioffi ha dovuto ripresentare le dimissioni dalla carica di assessore alla cultura del comune di Cervinara, in quanto il sindaco, in prima istanza, le aveva respinte. Ma, si tratta di una decisione irrevocabile, messa nero su bianco. Conclusa questa vicenda se ne dovrebbe aprire un’altra. La domanda che circola in questi giorni negli ambienti politici del centro caudino è una sola. Chi sarà il nuovo assessore della giunta Tangredi? Con le dimissioni di Cioffi, infatti, si è liberato un posto in seno alla giunta ed, in fisica come in politica, i vuoti si riempiono. Ci si chiede, però, che tipo di decisione prenderà il primo cittadino. Opterà per una soluzione interna o anche in questo caso si rivolgerà all’esterno?  La soluzione più vantaggiosa dovrebbe essere la seconda. Con una nomina esterna, infatti, il primo cittadino potrebbe allargare la sua base di consensi in vista delle elezioni del prossimo anno. Del resto, era stata la stessa operazione tentata con Claudia Cioffi anche se poi non è andata a buon fine.  Ma proprio la vicinanza con il turno elettorale potrebbe indurre qualche consigliere comunale a chiedere per sè la nomina di assessore. Affrontare il turno elettorale, essendo assessore in carica, dà qualche indubbio vantaggio. In attesa che il primo cittadino prenda la fatidica decisione, resta da fare ancora una domanda. Quale sarà, invece, il futuro di Claudia Cioffi? Vorrà cimentarsi ancora in politica, questa volta chiedendo la legittimazione elettorale? E se lo farà con quale schieramento? Appare poco probabile che lo possa fare con quello di Tangredi per come sono finite le cose.

peppinovaccariello67@gmail.com

Continua la lettura