Cervinara

Cervinara: la farsa del medico fantasma

Cervinara: la farsa del medico fantasma

Cervinara.  Il medico non c’è, è in servizio regolarmente, ma lo studio a Cervinara non esiste. Mille persone non possono usufruire della dovuta assistenza  di base in quanto, per il momento, la sostituta della dottoressa Troiano, la dottoressa Baldassare, ancora non ha provveduto ad aprire uno studio.

Naturalmente se qualcuno si reca alla sede dell’Asl di Cervinara ottiene risposte evasive su questioni di codici. Ed allora, noi ci siamo rivolti direttamente all’Asl di Avellino.

Su nostra sollecitazione, quindi, l’addetto stampa dell’ente irpino ci ha confermato che il medico risulta regolarmente in servizio, come la stessa azienda aveva comunicato a tempo debito. Solo che i pazienti di Cervinara e Rotondi, ancora non hanno potuto farsi visitare.

Una vicenda davvero kafkiana che merita un chiarimento immediato. Tra i pazienti, infatti, ci sono persone che hanno bisogno di impegnative anche per interventi chirurgici urgenti. Ma, a parte l’urgenza, come giornale chiediamo pubblicamente alcuni chiarimenti.

Innanzitutto vorremo sapere se il medico verrà pagato regolarmente anche in questi giorni che non ha visitato pazienti di Cervinara e Rotondi. Se la risposta dovesse essere affermativa, chiediamo di capire come questo possa essere possibile.

Non solo, vogliamo sapere il motivo per il quale ai pazienti che si recano alla sede dell’Asl di  Cervinara non venga detta tutta la verità, cioè, che il medico è in servizio, ma loro devono recarsi chissà dove per farsi visitare. Ci sono mille persone non in cerca di autore  ma di un medico in carne ed ossa e non fantasma.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it