Cervinara, la minoranza in Consiglio si compatta

Cervinara, la minoranza in Consiglio si compatta

29 Maggio 2014

di Il Caudino

L’opposizione alla giunta Tangredi resta coesa e pronta a continuare a proporre una forte azione di contrasto all’operato del primo cittadino e a proporre una seria alternativa, in vista del turno amministrativo del prossimo anno. E’ questo, in sintesi, il risultato dell’incontro che i dieci consiglieri comunali di minoranza hanno tenuto nella serata di ieri. Anche se restano divisi in ben quattro gruppi, per salvaguardare la loro identità politica. I rappresentanti della minoranza hanno messo a punto una forte azione che sarà messa in campo ancora prima delle ferie estive. Ad esempio, hanno deciso di chiedere la convocazione di una serie di consigli comunali per mettere all’ordine del giorno un ventaglio di problematiche. Le assemblee dovranno servire  per chiedere chiarimenti rispetto ad alcune tematiche ed anche per mettere al corrente l’opinione pubblica di quello che avviene al comune. In buona sostanza, si continua con la linea dura che sta caratterizzando questa fase politica cervinarese. Anche perché mai il primo cittadino ha tenuto conto delle istanze della minoranza, presentate per sanare delle situazioni critiche. La compattezza del gruppo sarà la base di partenza per il prossimo turno amministrativo. I consiglieri intendono aprire le loro fila a tutti coloro che non si riconoscono affatto nell’azione di governo portata avanti da Filuccio Tangredi. Per la sintesi è ancora presto in quanto mancano diversi mesi alla prossima tornata elettorale amministrativa, ma la base è già coesa e si intende lavorare per presentare un programma di spessore per dare una svolta decisa alle tante situazioni di crisi che, purtroppo, restano sul tappeto.

P.V.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Filuccio Tangredi Home home valle caudina