Attualità

Cervinara: la sfida infinita tra Audax ed Agropoli

di  Redazione  -  29 Aprile 2019

Cervinara. E’ la sfida infinita di questo campionato di Eccellenza. Domenica 5 maggio, l’Audax Cervinara andrà in trasferta ad Agropoli per disputare contro la squadra locale, la finale regionale dei play off.

Le due compagini si sono già incontrate quattro volte, tra campionato e coppa Italia. Si può dire che i ragazzi di mister Iuliano e mister Esposito si conoscano a memoria.

In campionato, è l’Agropoli a riportare il segno più. Nel girone di andata, l’Agropoli vinse, tra le mura amiche, per una rete a zero. Al ritorno, invece, i cervinaresi si fermarono sullo 0 a 0, ma il bomber Alessio Befi, sprecò un calcio di rigore, mentre la squadra effettuò una prestazione maiuscola.

In coppa Italia, invece, il segno più è nettamente a favore dell’Audax. Nella gara di andata, l’Agropoli espugnò il Canada – Cioffi, con il risultato di tre reti e due. Sembrava tutto perduto, all’Agropoli sarebbe basto il pareggio oppure anche la sconfitta con un solo goal di scarto, ma i ragazzi di mister Esposito non avevano fatto i conti con la indomabilità dell’Audax. I caudini, infatti, espugnarono il Guariglia con il netto risultato di due reti a zero, entrambe siglate da Befi.

Dopo la semifinale, i caudini vinsero anche la finalissima regionale.

Domenica prossima, ancora una volta, all’Agropoli basterebbe il pareggio, al termine dei due tempi supplementari, ma fare previsioni per una gara del genere è davvero azzardato, visto che l’ Audax Cervinara sa sfoderare gli artigli quando sembra tutto perduto.