Cervinara, Nati per leggere

Cervinara, Nati per leggere

22 Maggio 2014

di Il Caudino

Abituare i bimbi, sin dalla più tenera età, ad avere un rapporto con i libri e la lettura. Claudia Cioffi ha scoperto il progetto, Nati per leggere, da mamma. È stato il pediatra a raccomandare di leggere ad alta voce alla sua bambina, fiabe e libri per l’infanzia. Ed ha avuto un’attenzione da lei che non si aspettava. E così, ora da assessore alla cultura del comune di Cervinara, ha deciso di dar vita ad un progetto che possa coinvolgere tutti i bambini di Cervinara dai sei mesi a sei anni. Un progetto che riguarda anche gli adulti e non solo i genitori perché prevede la figura del lettore volontario. L’assessore Cioffi ha già preso contatto con i responsabili napoletani di questa splendida idea e tutto fa pensare che in autunno, Nati per leggere possa approdare a Cervinara e magari in tutta la Valle Caudina. Che dire? Dopo un lungo periodo in cui l’assessorato alla cultura del comune di Cervinara sembrava una sorta di agenzia dello spettacolo, finalmente, realizza iniziative per la crescita di tutta la comunità. E puntando sull’infanzia, l’opera diventa ancora più meritoria.

P. V.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cervinara claudia cioffi Home valle caudina