Word of Sport

Cervinara: Nè arte Nè parte in scena con “Na’ matassa ‘mbrugliata”

sei in  Attualità

5 anni fa - 26 Maggio 2017

Sabato, 3 giugno il gruppo teatrale “Né arte Né parte” metterà in scena presso la sala convegni “Nicodemo de Vito”, alle ore 18:00, la commedia in due atti comici di Eduardo Scarpetta: ”Nà matassa mbrugliata”. Ancora una volta, dopo “Tre pecore viziose” messa in scena lo scorso anno, la compagine guidata dal regista Enrico Francesco Iuliano tornerà sul palco con uno spettacolo ancora più divertente. Rispetto al testo originale la commedia presenterà, infatti, variazioni messe a punto dallo stesso capocomico al fine di dare un tocco originale al testo scarpettiano.
Non mancherà il consueto appuntamento con Felice Sciosciammocca che, insieme al nuovo compagno di sventure Alfredo, regalerà l’imbroglio da risolvere. Alfredo, infatti, il giorno prima delle nozze con Errichetta, si ritrova a dover fronteggiare un’ingarbugliata situazione per non svelare tale avvenimento allo zio Crescenzo che gli ha vietato di sposarsi. Allo stesso tempo fa credere al suocero che una sua vecchia fiamma sia la moglie dell’amico Felice Sciosciammocca che, a sua volta fa credere al proprio zio Alfonso di essere sposato con la figlia della portinaia Rachele, per evitare che egli gli imponga il matrimonio con Emma, l’americana. Al termine del primo atto Felice Sciosciammocca, che è contrario al matrimonio, agli occhi di Don Giulio sarà il marito di Teresina la modista, per lo zio Alfonso è sposato con Matilde e per lo zio di Alfredo sarà il marito di Errichetta successivamente al matrimo. Ci vorranno i successivi due atti per trovare il bandolo della matassa.
Ci sarà da divertirsi anche perché il gruppo si è allargato aprendosi a volti nuovi, che si sono messi alla prova. Ricordiamo che i componenti sono tutti “artisticamente” piccoli, ma l’età degli stessi è molto diversa, proprio per garantire un mix di esperienza, rinnovamento e aggregazione tra giovani e meno giovani. È tutto pronto, dunque, per assaggiare nuovamente il gelo del palcoscenico. Personaggi  Interpreti

  • Felice                                                         Enrico Francesco Iuliano (regista)
  • Alfredo                                                      Giovanni Oppedisano
  • Crescenzo                                                  Salvador Zullo
  • Alfonso                                                      Albino Villacci
  • Giulio                                                        Alfonso Perrotta
  • Ludovico                                                  Felice Mastrovito
  • Federico                                                   Alessandro Iuliano
  • Rachele                                                    Annamaria Ferrante
  • Concetta                                                  Giovanna Lanni
  • Errichetta                                              Mariangela Ragucci
  • Teresina                                                 Nicolina Campana
  • Matilde                                                  MariaLuisa Campana
  • Emma                                                  Giusy d’Agostino
  • Francesca                                            Tonia Acquaviva

Direttrice di scena: Stefania Iuliano; Scenografia e costumi: Marta Befi- Giusy Marro- Mimma Befi; Tecnico di palco: Massimiliano Zucaro

Cervinara: Nè arte Nè parte in scena con “Na’ matassa ‘mbrugliata”