Cervinara

Cervinara: Olga De Lucia selezionata tra i 26 liceali più bravi d’Italia

di  Redazione  -  15 Giugno 2019

Cervinara. E’ motivo di vanto per tutta Cervinara e per l’intera Valle Caudina, un orgoglio grandissimo, innanzitutto per i suoi familiari e per la scuola che la sta formando.

Sugli scudi Olga De Lucia, studentessa del terno anno del liceo classico Francesco De Sanctis di Cervinara, che è stata selezionata tra i suoi coetanei di tutta Italia per frequentare il quarto anno al liceo di eccellenza Rondine, Villaggio della Pace.

Per capire l’importanza di questa scuola, basti pensare che, ogni anno, vengono selezionati solo 26 studenti ed Olga si è classificata tra i primi. Per partecipare al concorso bisogna avere una media di voti alti, ma poi si devono sostenere delle prove che la liceale cervinarese ha superato brillantemente.

Cittadella dellaPpace  è ospitata nel borgo di Rondine alle porte di Arezzo. Non è frequentato solo da ragazzi italiani.

Ogni anno, infatti, viene dato vita al singolare laboratorio della riconciliazione che dal 1997 fa vivere fianco a fianco studenti in arrivo da Paesi in guerra che sulla carta sarebbero nemici, come israeliani e palestinesi, e che invece nel minuscolo villaggio affacciato sul fiume Arno scoprono che un altro mondo è possibile.

L’esperienza della Cittadella della Pace con il suo studentato internazionale si apre ai ragazzi delle superiori con il progetto “Quarto anno liceale d’eccellenza a Rondine” che consente di svolgere un intero anno scolastico nel borgo aretino.

Molto di più che un anno all’estero il Quarto anno liceale a Rondine è un’esperienza in una scuola interattiva, capace di mettere in comunicazione diverse nazioni e culture, grazie all’interazione con lo Studentato internazionale.

Insomma, davvero Olga vivrà un anno scolastico diverso e di grande levatura e tutto questo solo grazie ai suoi meriti.

Sono strafelici i suoi genitori, Gina e Mauro, i fratelli gemelli Francesco e Lucia, i nonni Francesco, Olga e Lucia.Orgogliosa anche a nome dell’intero istituto la dirigente del Francesco De Sanctis di Cervinara Serafina Ippolito, che auspica un brillante avvenire per la ragazza che tanto onore sta dando alla scuola ed al suo paese.