Attualità

Cervinara: chiarezza sull’omicidio Madonna?

di  Redazione  -  3 Novembre 2016

Il professore di Ottaviano avrà confermato la sua verità. Raffaele Cutolo si è già espresso diverse volte sul rapimento di Ciro Cirillo, avvenuto nell’aprile del 1981. Lo stato trattò con la nuova camorra organizzata per ottenere la liberazione dell’assessore regionale democristiano rapito dalle Brigate Rosse. Il boss, che non si è mai pentito, nei giorni scorsi è stato interrogato su queste vicende dai magistrati della dda di Napoli che stanno verificando le dichiarazioni di Pasquale Scotti, detto Collier.
Dopo 31 anni di latitanza, favorita da poteri occulti, Collier è nelle mani della giustizia italiana. Lo spietato killer potrebbe far luce su tanti episodi oscuri, tra cui anche l’omicidio dell’avvocato Errico Madonna, avvenuto a Cervinara nell’ottobre del 1993. Di quell’omicidio eccellente non si è mai saputo nulla. La cosa certa è  che Madonna da consigliori di Cutolo era a conoscenza di mille segreti, anche quelli legati al rapimento di Cirillo. Le parole di Scotti potrebbero essere importanti anche per svelare quel fatto di sangue. Ed ora i magistrati della dda stanno cercando di verificare le sue dichiarazioni ed hanno iniziato con l’irriducibile professore di Ottaviano.