Attualità

Cervinara, Us Audax, si allarga la società?

di  Il Caudino  -  5 Giugno 2014

Incontro interlocutorio ma, tutto sommato positivo, per essere il primo. Ieri sera, si sono ritrovati il presidente dell’US Audax Cervinara, Joe Ricci, e tre professionisti, intenzionati ad entrare in società. Al termine dello scorso campionato, il presidente aveva dichiarato di non essere più intenzionato a gestire, da solo, la società. In questi anni si è sottoposto a troppi sacrifici, economici e personali per poter continuare, nonostante il grande amore per i colori dell’Audax. E così aveva lanciato un appello, rilanciato nel corso dell’incontro che si è svolto, sabato scorso, nella redazione del nostro giornale, organizzato dal direttore Alfredo Marro. E, per la gioia dei tantissimi tifosi dell’Audax, l’appello sembra essere stato raccolto. Ancora non si è arrivati alla formalizzazione di un accordo vero e proprio, ma i tre professionisti sembrano seriamente intenzionati  ad affiancare Ricci, immettendo capitali freschi ed anche una strategia a largo respiro. I tre professionisti sono, l’avvocato Sergio Clemente e gli ingegneri Giuseppe Ragucci e Liberato Marro. Dell’interessamento di Clemente e Ragucci si era già a conoscenza. Non a caso, sabato parteciparono all’incontro. La vera sorpresa, molto positiva, è stata quella di Liberato Marro. Come già detto, l’accordo non è stato ancora formalizzato, ma le prospettive sembrano essere molto positive. Non sarà un semplice allargamento della società, s’intende dare una strategia forte e molto interessante. Oltre ai soldi, ognuno dei tre metterà in campo la propria personale rete di rapporti. Ad esempio, l’ingegner Ragucci ha un grande rapporto di stima ed amicizia con Taccone, il presidente dell’Avellino. Non a caso, infatti, è stato lui ad organizzare una trasferta, molto apprezzata, dei biancoverdi a San Martino Valle Caudina e a Cervinara. Tra le due società, quindi, si potrebbe stringere una sorta di alleanza. Ma, a quanto pare, delle importanti novità potrebbero arrivare anche per il campo sportivo. Insomma, i tifosi sembra che abbiano buoni motivi per sperare in un grande campionato. Ora si attende la formalizzazione di questo ingresso.

[email protected]