Quantcast
Cronaca

Coronavirus: in giro perchè si annoiano, altri tre giovani denunciati a Cervinara

di  Redazione  -  19 Marzo 2020

Il mesto corteo delle bare di Bergamo non ci ha insegnato niente. Si continua a giocare con la propria vita e con quella degli altri.

 

Sordi ad ogni raccomandazione, anche oggi i carabinieri della stazione di Cervinara hanno denunciato tre giovani del posto.

 

Andavano in giro, insieme  attaccati l’uno all’altro perché a casa si annoiavano. Questo hanno detto ai militari che li hanno fermati ed hanno chiesto il motivo del loro girovagare.

 

Sono comportamenti assurdi e, per certi versi, criminali. Mentre aumentano i contagiati in tutta la provincia di Avellino, mentre si cominciano a contare i morti, a Cervinara continua a spopolare la sagra dell’imbecille.

 

Oltre alle denunce dei carabinieri, ci arrivano continue segnalazioni di persone in giro senza alcun motivo. Questa foto, ad esempio, è stata scattata pochissimo tempo fa in piazza Municipio. Mentre, in altre zone del paese, sono state fatte tante segnalazioni alle forze dell’ordine.

La stragrande maggioranza dei cittadini di Cervinara resta tappata in casa ed osserva le disposizioni e le regole.

 

Poi c’è chi se ne invischia ed il guaio è che non mette in pericolo solo la sua vita ma la vita di tutti.