Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Coronavirus Campania: i dati di oggi 16 marzo 2022

Pubblicato il 16 Marzo 2022 - 18:44

Coronavirus Campania: i dati di oggi 16 marzo 2022

Coronavirus Campania: i dati di oggi 16 marzo 2022. Sono 7.595 i nuovi casi positivi a Coronavirus in Campania: lo ha comunicato l’Unità di Crisi della Protezione Civile della Regione Campania, nel consueto bollettino quotidiano.

Sono stati 42.581 i tamponi analizzati, tra molecolari ed antigenici rapidi. Il tasso di positività passa così al 17,83%, in lieve calo rispetto ad ieri 18,19 per cento.

Dei nuovi positivi, 1.387 sono emersi dalle analisi di 12.813 tamponi molecolari mentre gli altri 6.208 sono risultati positivi a 29.768 tamponi antigenici rapidi.

Altri 4 i decessi per Covid in regione. Uno di questi è avvenuto nelle ultime 48 ore, altri tre sono invece deceduti in precedenza ma registrati soltanto nell’odierno bollettino.

Complessivamente, da inizio pandemia sono morte 9.906 persone per Covid-19 in Campania. Aumentano invece i casi di ricovero nei Covid Hospital della regione: 612 in tutto, 22 in più rispetto a ieri.

Unica differenza, ci sono 38 persone in terapia intensiva (ieri erano 37) e 574 in degenza ordinaria (ieri erano 553). Questo invece il report dei posti letto su base regionale.

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 631, posti letto di terapia intensiva occupati: 38 (+1). Letti di degenza disponibili: 3.160 ( Posti letto Covid e Offerta privata.) e posti letto di degenza occupati: 574 (+21).

Accoglienza Ucraini, convenzione con strutture alberghiere

In considerazione delle difficoltà esposte dalle Prefetture della Campania sull’accoglienza e l’assistenza temporanea delle persone provenienti dall’Ucraina, in qualità di Commissario delegato ho firmato un’ordinanza (n.2 del 16 marzo 2022) con cui si dispone una convenzione con le associazioni di categoria degli albergatori

Per la formalizzazione delle disponibilità delle strutture ricettive per assicurare l’accoglienza dei profughi laddove non risulti possibile utilizzare le misure ordinarie da parte delle ste

Continua la lettura