Quantcast
Attualità

Coronavirus: Cervinara piange Alfonso Iachetta

di  Redazione  -  1 Maggio 2020

Viveva a Treviolo, paese in provincia di Bergamo, una delle zone epicentro della pandemia, ma era un cervinarese di Ferrari doc.

Quando poteva tornava con grande piacere in piazza Regina Elena per le eterne discussioni con l’amico di sempre Ciccio Sorriento e tutta la combriccola di coetanei. Purtroppo, il Covid- 19 non lo ha risparmiato.

Nella giornata di ieri, si è spento Alfonso Iachetta di 68 anni. Era stato ricoverato qualche giorno fa ed era risultato positivo al Coronavirus. Lascia la moglie, due figli ed un nipotino a cui era tanto legato.

Sino a due anni fa aveva lavorato alla Motorizzazione Civile di Bergamo, poi era arrivato il tanto agognato momento della pensione.

Il meritato riposo che gli avrebbe consentito anche di trascorrere più tempo nel suo paese di origine, circondato da parenti ed amici.

La sua è un’altra esistenza spezzata dal Coronavirus, una ennesima tragedia. Lo ricordano con affetto il fratello Michele e tutti i suoi amici a cui mancherà tanto.