Quantcast
Attualità

Coronavirus, contagi in calo in tutto il Paese

di  Redazione  -  23 Marzo 2020

Cala leggermente il numero di contagiati in tutta Italia. È quanto emerge nel report quotidiano della Protezione Civile. L’iincremento contagi oggi è pari a 3.780 (ieri erano 3.957). In leggero calo anche il numero dei morti: oggi 602 (ieri 651). Guariti: oggi 408, in totale 743

Anche in Lombardia, il trend è in calo. “Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, ha aperto il consueto punto stampa per dare il bilancio giornaliero dell’emergenza Coronavirus in Lombardia con una “buona notizia. Il nuovo farmaco Avigan potrà essere testato dall’Aifa grazie alle sollecitazioni che abbiamo inviato a Roma per capire se può funzionare. La sperimentazione comincerà domani e speriamo che dia buoni risultati”.

E’ poi intervenuto l’assessore al Welfare regionale, Giulio Gallera, che ha comunicato il bollettino di oggi, lunedì 23 marzo: “Oggi si conferma trend in calo. E’ la prima giornata positiva, non è ancora il momento di rilassarci, ma si vede la luce in fondo al tunnel. 28.762 sono i casi totali (+1555 rispetto a ieri), con incremento in discesa.

L’incremento contagi oggi è pari a 3780 (ieri erano 3.957). In leggero calo anche il numero dei morti: oggi 602 (ieri 651). Guariti: oggi 408, in totale 743. Ci sono più 41 persone in terapia intensiva, abbiamo quasi raddoppiato il numero di quelle esistenti al 19 febbraio.

Il numero di accessi al pronto soccorso sta diminuendo. I sacrifici che stiamo facendo stanno portando dei risultati, ma dobbiamo proprio per questo intensificare lo sforzo. Il rallentamento si nota anche a Milano.