Quantcast
Cronaca

Coronavirus: gli aiuti del governo per le famiglie caudine

di  Redazione  -  29 Marzo 2020

20mila euro per i comuni sino a 5mila abitati, 50mila euro per i comuni che vanno dai 5mila ai 30mila abitanti. Questi sono le ripartizioni stabilite dal governo per dare un aiuto ai cittadini che non possono fare la spesa. In tutto sono stati stanziati 400 milioni di euro che sono una piccola goccia nel mare della necessità che sta provocando il Coronavirus.

In Valle Caudina solo i comuni di Airola, Cervinara, Montesarchio e Sant’Agata dei Goti potranno godere dei 50mila euro, a tutti gli altri solo 20mila. Non sono tanti ma sono già qualcosa. Naturalmente i soldi saranno elargiti sotto forma di buoni alimentari.

Non è ancora dato sapere quale sarà la ripartizione di ogni singolo comune, tutto dipenderà dal numero delle persone che ne faranno richiesta. E’ comunque un aiuto concreti che sarà elargito nel giro di pochi giorni.