Word of Sport

Coronavirus: l’asl non fornisce le mascherine ed i volontari della Misericordia le autoproducono

sei in  Cronaca

2 anni fa - 13 Marzo 2020

Assistere a certe scene in un momento di grande emergenza fa veramente male.

Sapere che chi è in prima linea nella lotta contro il Coronavirus non ha i mezzi elementari per proteggersi è qualcosa di inverosimile.

Eppure i soccorritori volontari, gli autisti e gli infermieri del punto 118 di Cervinara, che fa capo alla Confraternita Misericordia, non hanno avuto alcuna fornitura da parte dell’asl Avellino.

A loro, non sono arrivate neanche delle semplice mascherine.

Così, per non interrompere un servizio essenziali, da questa mattina i volontari della Confraternita Misericordia stanno cucendo delle mascherine.

Anche questa è l’Italia ai tempi del Coronavirus.

Coronavirus: l’asl non fornisce le mascherine ed i volontari della Misericordia le autoproducono
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST 118 cervinara misercicordia Oggi