Quantcast
Cronaca

Coronavirus: rubano due mascherine ad un’anziana di 83 anni dalla cassetta della posta

di  Redazione  -  29 Aprile 2020

Un euro, a tanto ammonta il valore delle due mascherine sottratte ieri ad un’anziana di Capua che magari stava aspettando la consegna da parte della Regione perché impossibilitata a girare per comprarle. Vale molto meno di un euro, invece, chi si ha messo a segno un furto del genere. Addirittura per  togliere quelle due mascherine ad una 83enne, ha forzato e danneggiato la sua cassetta della posta che ora andrà anche riparata.

La vicenda, peraltro ripetutasi regolarmente in altre città della provincia già ieri, ha suscitato grande sdegno in città dopo il post della figlia dell’anziana: “Per prendersi due mascherine spedite dalla regione Campania, parliamo di 1euro di mascherine hanno fatto a mia madre 83enne un danno di 10/15 euro perché data la forzatura che hanno fatto non si apre neanche lo sportellino con la chiave e ne deve acquistare un’altra”

“Forse per alcuni non sono niente 15 euro ma per un anziano che campa con una misera pensione sono tanti 15 euro soprattutto in questo momento. Vergognatevi”. Sin qui le parole della figlia che sono giustamente cariche di rabbia.

Purtroppo, come sempre avviene in questi momenti di emergenza, gli essere umani sanno mostrare il meglio ed il peggio di loro stessi. Anzi, a dirla tutta chi ha rubato quelle mascherine di umano deve avere veramente poco.