Quantcast
Cronaca

Coronavirus: salgono a 19 le persone denunciate a San Martino Valle Caudina

di  Redazione  -  23 Marzo 2020

Controlli a tappeto sull’intero territorio comunale, con una particolare attenzione agli esercizi commerciali. E’ quanto si evince dal report quotidiano, elaborato dall’amministrazione comunale di San Martino Valle Caudina, guidata dal sindaco Pasquale Pisano.

Ecco tutti i dati: Persone contagiate: 1; Persone in quarantena per contatti e relazioni con la persona contagiata: nessuna; Persone in quarantena fiduciaria per contatti con persone contagiate: 1; Persone in quarantena obbligatoria provenienti da fuori Regione e dall’Estero: 10; Controllieffettuati sul territorio comunale: 269 veicoli – 2 mezzi pubblici – 18 esercizi commerciali; Persone denunciate per non aver rispettato le disposizioni nazionali e regionali vigenti: 19.

Domani sera, dalle ore 23.00, sarà effettuata una #disinfezionedellestrade su tutto il territorio comunale, a cura della Comunità Montana del Partenio Vallo Lauro.  La Polizia Municipale, i Carabinieri e la Polizia di Stato continueranno nelle azioni di controllo sul territorio nelle attività commerciali e nei confronti di coloro che si spostano per le ragioni previste dalle disposizioni vigenti.
L’amministrazione comunale Segnala che è attivo, da qualche settimana, h24, il #numero del #CentroOperativoComunale 0824/1716774, per assistenza alla cittadinanza, anche nella consegna a domicilio di farmaci e beni di prima necessità.  Invitiamo la cittadinanza ad osservare le disposizioni igienico sanitarie e ad assumere comportamenti responsabili restando a casa ed uscendo solo in caso di necessità.
Anche la giunta Pisano si sta impegnando a fondo per evitare il dilagare del contagio. La paura che, giustamente, era esplosa la settimana scorsa con la notizia del primo contagiato, sembra rientrare  gradualmente.  E’ troppo presto per cantare vittoria, ma deve essere segnalato il comportamento responsabile di tutti i cittadini che stanno osservando le ordinanze e le disposizioni.

Ricordiamo che, purtroppo, San Martino Valle Caudina sta passando da un’emergenza all’altra. Lo scorso 21 dicembre il piccolo centro caudino ha dovuto fare i conti con un evento franoso che lo aveva messo in ginocchio. Ora si è alle prese con questa maledetta pandemia.