Cronaca: ancora un suicidio, una 29enne si lancia nel vuoto

Cronaca: ancora un suicidio, una 29enne si lancia nel vuoto

24 Gennaio 2020

di Redazione

Cronaca. Tragedia all’Università di Salerno: una donna di 29 anni, originaria di un comune del Cilento, è morta questa mattina lanciandosi dalla parte più alta del parcheggio multipiano del Campus di Fisciano. L’impatto con il suolo è risultato fatale: inutile l’intervento dei sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso della giovane. Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino, gli agenti di polizia del presidio universitario e i vigili urbani di Fisciano che hanno avviato le indagini sul caso. Un evento tragico, dunque, colpisce di nuovo l’Università di Salerno: nel dicembre del 2017 un altro giovane si gettò dal parcheggio multipiano, lo scorso anno un 19enne si tolse la vita gettandosi nel vuoto all’interno della biblioteca scientifica.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST 29enne fisciano università