Logo

Cronaca: aste truccate, bruciano l’auto del testimone

13 Gennaio 2020

Cronaca: aste truccate, bruciano l’auto del testimone

Cronaca. Bruciano l’auto ad un testimone dell’inchiesta sulle aste truccate ad Avellino Una vettura lasciata parcheggiata sotto casa della persona che convive con il testimone (ascoltato nei mesi scorsi da Woodcock), è stata data alle fiamme.
Un’intimidazione che lascia poco all’immaginazione. Sconosciuti entrano in azione alle prime luci dell’alba e versano liquido infiammabile o innescano con altro mezzo le fiamme, provocando l’incendio della vettura. In pochi minuti la macchina è distrutta. Si tratta di un’utilitaria parcheggiata in un viale di un quartiere periferico di una cittadina dell’hinterland.
L’azione fulminea, svolta con una certa competenza, fa immaginare la premeditazione. Ma sulla vicenda è calato il comprensibile riserbo di chi sta investigando.

Una volta chiarita la reale natura dell’episodio, si potrebbe avere la conferma che si è davanti ad una nuova fase dell’attività dei malavitosi che operano sul territorio.
Il rogo non è stato immediatamente riconosciuto come doloso, solo il collegamento con la persona che è stata una testimone centrale nell’inchiesta sulle aste giudiziarie, ha consentito di risalire quasi sicuramente alla matrice dolosa.
Va avanti la complessa inchiesta della Dda di Napoli ha coinvolto diversi professionisti. E oggi avrà un altro momento importante davanti al Riesame che riguarda i sequestri di conti correnti di società e imprenditori coinvolti nel giro delle aste giudiziarie.