Attualità

Cronaca, Calitri: Maxi sequestro di bombole di gpl e gas tecnici

di  Redazione  -  8 Gennaio 2016

Continua incessante l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio per garantire sicurezza e rispetto della legalità.
Nella mattinata odierna i Carabinieri della Stazione di Calitri, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, due commercianti del luogo, ritenuti responsabili di omessa denuncia di materiale esplodente.
L’operazione è stata portata a termine a seguito di un’attività di verifica svolta da parte dei militari dell’Arma ad alcuni rivenditori di bombole di gas: a seguito di tali controlli è stata altresì riscontrato che la vendita veniva effettuata in assenza delle previste autorizzazioni ed in particolare del Certificato Prevenzione Incendi, necessario in caso di gestione di depositi di materiale infiammabile.
I militari hanno pertanto proceduto al sequestro preventivo del materiale infiammabile, consistente in circa 300 bombole di G.P.L. (Kg. 2.330) e gas tecnici (litri 790) trovate nella disponibilità delle persone denunciate, affidando quanto sequestrato in custodia a depositi autorizzati. Per i due commercianti, rispettivamente di anno 52 e 55, è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.