Quantcast
Cronaca

Cronaca: controlli straordinari dei carabinieri forestali di Avellino

di  Redazione  -  22 Marzo 2020

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità. In particolare: i Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino, a seguito di controlli in materia di tutela ambientale e del paesaggio, hanno elevato una sanzione amministrativa a carico della proprietaria di un fondo, ubicato in zona sottoposta a vincolo idrogeologico del Comune di Monteforte Irpino, per aver proceduto al ripristino di una strada in terra battuta (della lunghezza di circa 150 metri e larga 2,5) preesistente a servizio del suo castagneto, senza aver richiesto la preventiva autorizzazione.

 

I Carabinieri della Stazione Forestale di Mirabella Eclano, all’esito dell’accesso ispettivo ad un’azienda ubicata in un comune della Valle del Calore, hanno elevato una sanzione amministrativa a carico del titolare, in quanto veniva riscontrata l’omessa tenuta del registro di carico e scarico dei rifiuti speciali non pericolosi derivanti dalla lavorazione di frutta secca.

 

i Carabinieri della Stazione Forestale di Lauro, nel corso di un servizio di controllo del territorio, individuavano lungo una strada comunale di Quindici, un’area con rifiuti di vario genere e la probabile presenza di eternit, composto notoriamente considerato altamente cancerogeno.

 

Sul posto è stato richiesto intervento di personale specializzato dell’ARPAC, per il prelievo di frammenti al fine di espletare successive analisi di laboratorio per la caratterizzazione. Conseguentemente i Carabinieri hanno provveduto a delimitare l’area interessata, notiziando del reato la Procura della Repubblica di Avellino.

Sono in corso indagini tese all’individuazione dei responsabili dell’illecito smaltimento di rifiuti.