Word of Sport

Cronaca: è caccia alla pantera, arriverà anche in Valle Caudina?

sei in  Cronaca

2 anni fa - 3 Maggio 2020

Cronaca: è caccia alla pantera, arriverà anche in Valle Caudina? La caccia alla pantera, o a un grosso felino, nel Sannio si è spostata dalle campagne di Torrecuso a quelle di Benevento.

Carabinieri, agenti di polizia, carabinieri della Forestale, veterinari della Asl, stanno perlustrando le campagne alle porte di Benevento, dopo la segnalazione di due cittadini, padre e figlio, che ne hanno denunciato l’avvistamento.

Risale all’altra notte il ritrovamento delle carcasse di due pecore sbranate dal felino nelle campagne di Torrecuso, come reso noto dal sindaco del paese, Angelino Iannella.

Clemente Mastella,  sindaco di Benevento,  raccomanda ai suoi concittadini di fare attenzione. «Pare sia stata segnalata una pantera, o animale non domestico, dalle parti dello stadio, andando per la Fondovalle Sabato e nelle aree boschive», dichiara Mastella.

«Perciò – aggiunge – state attenti, controllate i bambini nelle uscite e segnalate eventuali uccisioni di animali domestici. Insomma, prestate attenzione. Sulle tracce ci sono Carabinieri, Forestale e Polizia, che ringrazio, però attenti».

Quella che all’inizio sembrava una sorta di barzelletta, con il trascorrere dei giorni, si è trasformata in una inquietante minaccia.

C’è soprattutto la constatazione che questo grosso felino si sposta velocemente e potrebbe arrivare anche in Valle Caudina. Come ha già fatto da Torrecuso a Benevento.

Resta il mistero della sua origine. Nessun circo ha denunciato la scomparsa di un animale del genere, L’ipotesi è che si potesse trovare in qualche villa privata ed il proprietario ha pensato bene di non dare l’allarme. Fatto irresponsabile e di grande pericolosità.

Cronaca: è caccia alla pantera, arriverà anche in Valle Caudina?
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST bevento felino mastella Oggi pantera sannio