Quantcast

Don Alfonso è al sicuro a Bonea, l’intervento del sindaco Roviezzo

3 mesi fa
18 Agosto 2020
di redazione

Don Alfonso è al sicuro a Bonea, l’intervento del sindaco Roviezzo. “ Non intendo fare polemiche con nessuno. Come sindaco di Bonea, però, mi corre l’obbligo di fare qualche precisazione”.  Il sindaco Giampiero Roviezzo ha letto con attenzione l’appello a favore di don Alfonso Lapati, parroco di Bonea ed ha contattato Il Caudino per riaffermare alcune sacrosante verità.

“ Innanzitutto, sottolinea Roviezzo, voglio sottolineare come per noi tutti a Bonea, don Alfonso rappresenta un dono del Cielo. Il sacerdote ha portato in paese una ventata di aria nuova, sia dal punto di vista spirituale che culturale. Noi tutti lo vogliamo bene e lo rispettiamo profondamente.

Purtroppo, incalza il sindaco, lo scorse sette agosto ha subito un’aggressione da parte di una persona che ha seri problemi. Lo stesso che, nei giorni precedenti, senza alcuni motivo, come è avvenuto con il parroco, ha aggredito altre due persone.

Questo solo è successo e voglio ribadire che, a Bonea, don Alfonso è al sicuro. Il nostro non è affatto un paese violento e di delinquenti. Bonea ha una popolazione formate da persone laboriose e timorate di Dio. Abbiamo avuto come dono questo parroco mite e dolce e ce lo vogliamo tenere stretto”.

temi di questo post