Dopo l’attentato, la solidarietà dei sammartinesi per il Bar Vittorio

19 Luglio 2020

Dopo l’attentato, la solidarietà dei sammartinesi per il Bar Vittorio

Dopo l’attentato, la solidarietà dei sammartinesi per il Bar Vittorio. A due settimane dal vile attentato incendiario contro il bar Vittorio di San Martino Valle Caudina, ai proprietari arriva un altro gesto di solidarietà concreto.

Il parroco del piccolo centro caudino, don Salvatore Picca, ha consegnato ai gestori del locale una busta con una raccolta di fondi da parte dell’intera comunità parrocchiale. La scorsa settimana, la stessa cosa avevano fatto i commercianti di San Martino. Don Salvatore ha inteso sottolineare che questi aiuti arrivano nel nome del santo patrono del paese.

------------

Dopo Si tratta di quel Martino di Tour che divise in due il suo mantello per riparare un povero dal freddo. Il Signore per premiarlo mandò uno scorcio d’estate. Insomma, il cuore dei sammartinesi ha battuto forte per queste persone. L’attentato, infatti, ha sconvolto tutti. Proprio per questo motivo, si attende che i responsabili vengano identificati al più presto.

Continua la lettura