Logo

Due decessi per Covid al San Pio di Benevento

21 Gennaio 2022

Due decessi per Covid al San Pio di Benevento

Due decessi per Covid al San Pio di Benevento. Il Covid miete due nuove vittime all’ospedale San Pio di Benevento. Nelle ultime ore hanno perso la vita due donne, una 85enne di Napoli e una 86enne di Castel Volturno, provincia di Caserta. Al contempo si segnalano sette pazienti dimessi, di cui due della provincia di Benevento.

76 pazienti ricoverati

Al momento sono 76 i pazienti ricoverati, 36 sanniti e 40 residenti altrove. I dettagli nel bollettino diramato dall’azienda ospedaliera.

Cervinara: torna la movida, revocate le misure restrittive

Revoca misure restrittive. Alla luce del mutato quadro epidemiologico, in miglioramento rispetto alle scorse settimane, così come evidenziato dal tasso di incidenza dei contagi, tornato ad essere per il comune di Cervinara inferiore a quello regionale e provinciale, con ordinanza sindacale n. 6, adottata in data odierna, sono state revocate con effetto immediato le misure di contenimento precedentemente adottate. Lo comunica il sindaco Caterina Lengua

Allo stato, infatti, non permangono quelle condizioni di eccezionale e straordinaria necessità che ne avevano determinato l’adozione. Si rinnova l’invito al rigoroso rispetto di tutte le disposizioni nazionali e regionali emanate per il contrasto alla pandemia, conclude la prima cittadina.

Già questa sera, quindi, bar, pizzerie e ristoranti potranno funzionare tranquillamente, facendo rispettare le regole. Torna la movida a Cervinara dopo questa quarta ondata che fatto toccare numeri davvero molto preoccupanti.

Cervinara: 107 guariti e 17 nuovi positiv, si allentano le sanzioni

A piccoli ma significativi passi stiamo venendo fuori da una situazione delicata. Lo afferma il sindaco di Cervinara, l’avvocato Caterina Lengua.

È davvero incoraggiante che anche oggi il numero dei guariti è nettamente superiore a quello dei positivi. A fronte dei 17 nuovi casi di infezione comunicati dall’Asl, registriamo 107 guarigioni per cui il numero delle persone attualmente positive scende a 145.

Raccogliamo così i frutti delle misure di contenimento che, nostro malgrado, abbiamo dovuto adottare e che hanno imposto sacrifici personali ed economici a molti. Desidero per questo ringraziare in particolare i titolari dei bar, ristoranti, pizzerie e delle altre attività commerciali per la preziosa collaborazione offerta onde consentire alla comunità tutta di uscire da una fase di grande difficoltà.

Tasso di incidenza minore

Finalmente il tasso di incidenza dei contagi del nostro comune è tornato ad essere inferiore a quello regionale, così confermando quanto rilevato dall’Asl circa il venir meno di quelle condizioni di eccezionalità che avevano suggerito l’adozione di più stringenti misure di contenimento del rischio.

Per cui, in un’ottica di giusto contemperamento delle varie esigenze in campo, è ragionevole pensare dalle prossime ore ad un allentamento delle misure restrittive sin qui praticate. Naturalmente resta in tutta la sua evidenza l’esortazione a far prevalere il senso di responsabilità ed a proseguire nel rigoroso rispetto delle norme anticovid. Così conclude Il Sindaco Caterina Lengua

( Foto repertorio)