Cronaca

Due fucili sequestrati e tre persone denunciate dai carabinieri

Due fucili sequestrati e tre persone denunciate dai carabinieri

Due fucili sequestrati e tre persone denunciate dai carabinieri. I Carabinieri della Stazione di Colle Sannita, coordinati dalla Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, hanno denunciato in stato di libertà tre persone del posto. Devono rispondere di  esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose, invasione di terreni e minaccia grave.

Sequestro fucile

Le indagini sono scaturite dall’intervento presso un terreno agricolo a Circello. Le verifiche  hanno consentito di appurare che i tre,  una 73enne, un 56enne ed un 29enne – a causa di controversie con un 53enne locale per la gestione di alcuni appezzamenti, avevano posizionato dei mezzi da lavoro lungo le vie di accesso ai campi. Impedivano così  il transito, mentre il 29enne lo aveva minacciato gravemente. Al fine di evitare ulteriori conseguenze, i militari hanno proceduto al ritiro cautelare di due fucili da caccia regolarmente detenuti da quest’ultimo.

Auto sbanda e finisce contro un albero: morto un 34enne

Un uomo morto è il tragico bilancio del terribile incidente stradale che si è verificato ieri in via di Vigna Murata, in zona Laurentina a Roma.

Il sinistro risale, appunto, a mercoledì 19 maggio. Vittima un trentaquattrenne, di cui non è ancora stata resa nota l’identità e per il quale non c’è stato nulla da fare per tentare di salvargli la vita.

Secondo le informazioni apprese, era intorno all’ora di pranzo, il conducente dell’auto, una Ford Focus, per cause non note e ancora in corso d’accertamento, ha perso il controllo alla guida ed è finito contro un albero.

La tremenda scena si è svolta davanti agli occhi degli ignari automobilisti di passaggio che, preoccupati per le condizioni di salute della persona rimasta coinvolta nel sinistro, hanno dato subito l’allarme.

Allertati i soccorsi

Hanno chiamato, infatti, il Numero Unico delle Emergenze 112 e hanno chiesto l’intervento urgente di un’ambulanza. L’uomo fin da subito è parso grave. Una volta sul posto, il personale sanitario non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Decesso che, probabilmente è sopraggiunto sul colpo, a causa delle gravi ferite e profondi traumi riportati nell’impatto, che è stato molto violento. Presenti per i rilievi scientifici gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del VIII Gruppo Tintoretto.

Gli agenti hanno svolto gli accertamenti del caso e indagano accuratamente per ricostruire l’accaduto. Nel sinistro non sono coinvolti altri veicoli. terminate le verifiche la salma è stata trasferita in obitorio.

I cittadini hanno commentato l’accaduto, spiegando di aver segnalato più volte in passato al pericolosità di quella strada. L’incidente mortale ha provocato inevitabili disagi alla circolazione nel quadrante.

La polizia di Roma Capitale

A darne notizia la Polizia di Roma Capitale, che intorno all’una su Twitter, ha informato gli utenti. “Incidente grave e traffico su via di Vigna Murata – si legge in un tweet – circolazione deviata su via Spiro Valles, verso Fonte Meravigliosa”.

Inevitabili difficoltà al traffico si sono protratte nelle ore successive. Intorno alle ore 18.00, la circolazione è stata parzialmente riaperta in direzione Ardeatina, su una sola corsia. Così, il traffico ha cominciato a defluire seppur lentamente.

Ragazza muore colpita da una persiana
muore
Ragazza muore colpita da una persiana
Donna muore per dimagrire: aveva 47 anni
dimagrire
Donna muore per dimagrire: aveva 47 anni

ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it