Politica

Due giovanissime vittime di un drammatico incidente

Due giovanissime vittime di un drammatico incidente

Due giovanissime vittime di un drammatico incidente. Due ragazze sono morte in un terribile incidente avvenuto nella notte tra sabato e domenica sullo svincolo dell’autostrada A24 Roma-Teramo. Sono state centrate in pieno da un’auto pirata.

L’impatto tremendo è costato la vita a due ragazze del Belgio, Jessy Dewildeman, 24 anni, e Wibe Bijls, 26 anni. Erano originarie del comune belga di Menen nella provincia fiamminga delle Fiandre Occidentali.

Investite e uccise da un’auto pirata sulla Roma-Teramo

Lo spaventoso incidente è avvenuto in prossima dello svincolo di Tor Cervara sul tratto urbano dell’A24. Le due giovani turiste sono state investite e uccise da un’auto pirata che le ha travolte dopo che erano scese da un vettura Ncc per soccorrere due automobilisti che avevano avuto un incidente poco prima.

Indagini in corso da parte della polizia stradale per rintracciare l’investitore che non si è fermato a soccorrere le due sventurate.

Claudio Cecchetto e la commozione sui social per l’incidente in A4

“Un grosso pezzo della storia di Riccione si è spento e insieme bisognerà ricostruire anche questa parte di futuro”. Sono le parole con cui Claudio Cecchetto, produttore discografico e noto per essere il talent scout di alcuni personaggi (come Gerry Scotti, Fiorello, Amadeus e Jovanotti) ex dj e originario di Ceggia, esprime il proprio cordoglio su Facebook.

Si scava nel fango a Casamicciola,un morto e 11 dispersi
casamicciola
Si scava nel fango a Casamicciola,un morto e 11 dispersi
Medico avvelenato e ucciso dal figlio e dalla badante
avvelenato
Medico avvelenato e ucciso dal figlio e dalla badante
Arriva la stangata del fisco sulle tredicesime
fisco
Arriva la stangata del fisco sulle tredicesime