Quantcast
Cronaca

Giovane operaio si toglie la vita

di  Redazione  -  1 Giugno 2020

Giovane operaio si toglie la vita. Un operaio, un ragazzo di poco più di 30 anni, è trovato privo di vita all’interno del capannone dell’azienda in cui lavorava, sita nel territorio di Carinaro, che in quel momento era chiusa.

L’allarme lanciato poco prima delle 21 quando un vigilante ha notato qualcosa di strano visto che a quell’ora non erano previsti turni.

Una volta all’interno, la tragica scoperta: secondo quanto emerso dalle attività di indagine condotte dai carabinieri della Compagnia di Marcianise il giovane operaio sarebbe deceduto per impiccagione.

Inutili i tentativi di soccorso del 118, mentre i militari dell’Arma hanno provveduto a informare le autorità. Appena si è diffusa la notizia in tanti si sono stretti alla famiglia del 30enne  per la terribile perdita. Il giovane ha lasciato un biglietto acquisito dalle forze dell’ordine.