Cronaca

Grave una bimba di 10 mesi, intossicata dalla cannabis

Grave una bimba di 10 mesi, intossicata dalla cannabis

Grave una bimba di 10 mesi, intossicata dalla cannabis. Bimba di appena dieci mesi è ricoverata all’ospedale Santobono di Napoli intossicata dalla cannabis. Stando a quanto riferiscono anche i medici la piccola non è ancora fuori pericolo. Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto e capire quando e come la bimba ha ingerito la sostanza stupefacente.

Famiglia residentte in provincia di Napoli

La piccola proveniente da una famiglia residente in provincia di Napoli, è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale la notte tra martedì e mercoledì, trasportata da un’ambulanza del 118. Le sue condizioni cliniche sono apparse subito molto critiche.

Dopo le prime cure, i medici hanno sottoposto la minore a una serie di test per individuare le sostanze che ne avevano causato l’avvelenamento e procedere con terapie mirate. Dagli accertamenti di laboratorio, è stata rilevata un’intossicazione da tetraidrocannabinolo, ingerito in grandi quantità fino a scatenare la crisi iperattiva e le convulsioni nella bimba.

Per il momento, la minore è in prognosi riservata. Nonostante il significativo miglioramento del quadro clinico, grazie al tempestivo intervento dei medici, le sue condizioni sono ancora da considerare a rischio