Politica

Il Consorzio Sannio.it approva il bilancio

di  Redazione  -  24 Ottobre 2019

Si è tenuta stamani, presieduta dal Sindaco di Paduli Domenico Vessichelli,  l’Assemblea dei Soci del CST – Consorzio Sannio.it, istituito su iniziativa della Provincia di Benevento tra gli Enti Locali territoriali nel 2006, per approvare il Bilancio del Consorzio.

Ai lavori hanno preso parte i rappresentanti del 70% delle quote consortili, con la partecipazione del Presidente del Consiglio di Amministrazione del Cst, Clemente Di Cerbo, Sindaco di Dugenta, e dello stesso Presidente della Provincia, Antonio Di Maria.

Il Presidente del CdA, relazionando in Assemblea, ha dichiarato che è suo intendimento mettere sotto controllo il Bilancio del Consorzio invitando i Comuni inadempienti a regolarizzare le proprie quote contributive a fronte dei servizi loro resi dal CST.

Di Cerbo, inoltre, ha affermato che, in linea peraltro con la chiara volontà dei Soci tutti, intende rilanciare le attività del Consorzio offrendo ancora migliori servizi ai piccoli Comuni sanniti nell’ambito dell’e-government.

Il Presidente del CdA, inoltre, ha prospettato la sua strategia di rilancio del CST consistente nel sollecitare la adesione di nuovi Enti, di nuovi Soggetti pubblici istituzionali, e della stessa Università degli Studi del Sannio.

Il Presidente Di Cerbo ha infine annunciato che, entro la prima quindicina del mese di novembre, verrà presentata alla Stampa, nell’Aula Consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia, il programma delle attività di rilancio del CST. In quella stessa sede, ha concluso Di Cerbo, si provvederà alla nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione.

Prendendo la parola il Presidente della Provincia Di Maria ha dichiarato di credere molto nelle attività e nei servizi erogati dal CST che si qualifica come uno strumento importante di innovazione digitale sul territorio. Del resto, ha sottolineato Di Maria, è evidente che il CST può e deve caratterizzare la sua presenza e la sua azione solo apportando valore aggiunto in termini di conoscenze, esperienze, professionalità e servizi informatici al territorio delle aree interne.

Nel corso dei lavori dell’Assemblea è stata indicata a voti unanimi Angela Papa, Consigliere comunale di Montesarchio, quale Direttrice del CST.

Infine è stato approvato il Bilancio.

 

Inizio modulo

Fine modulo