Cervinara

Il Liceo Classico di Cervinara, una storia lunga 50 anni

Il Liceo Classico di Cervinara, una storia lunga 50 anni

Il Liceo Classico di Cervinara, una storia lunga 50 anni. Avvocati, magistrati, medici, funzionari governativi, ufficiali, sacerdoti, docenti ma anche artisti, giornalisti, scrittori, poeti, imprenditori e scienziati, tutte persone che brillano nelle loro professioni e che hanno frequentato il Liceo Classico a Cervinara.

Una storia di riscatto

Una storia iniziata esattamente cinquanta anni fa, nell’anno scolastico 1972/73, quando in aula si tornava il primo di ottobre. Proprio nell’ottobre di quell’anno, Cervinara, finalmente, riuscì ad ottenere una sezione staccata del Liceo Classico Pietro Colletta di Avellino.

Prima di allora, chi voleva, dopo la licenza media, incamminarsi verso gli studi classici doveva recarsi ad Airola, presso il liceo Lombardi o a Benevento presso il Pietro Giannone.

Con l’arrivo del liceo a Cervinara, prende il via anche una bella  storia di partecipazione giovanile alla vita sociale e politica di quegli anni davvero importanti. Associazioni culturali, movimenti giovanili dei partiti di ogni schieramento, azione cattolica, i ragazzi, anche a Cervinara, prendono consapevolezza del loro ruolo ed hanno voglia di diventare protagonisti.

Basta pensare ai tanti gruppi musicali che nacquero in quegli anni. Poi arriva il terremoto del 1980, il cosiddetto riflusso, ma sempre più ragazzi dell’intera Valle Caudina irpina si iscrivono al liceo che riesce ad ottenere, dopo tanti anni, anche l’autonomia da Avellino, diventando Liceo Classico Luigi Einaudi.

L’importanza degli studi classici e la grande validità dell’istituto nella crescita culturale cervinarese verranno celebrati in una manifestazione che si terrà venerdì quattro novembre, a partire dalle ore 9 e 30, presso l’aula magna Michele Ceccarelli dell’istituto comprensivo Francesco De Sanctis di Cervinara.

La dirigente scolastica Antonia Marro, infatti, ha raccolto l’importanza di questo anniversario che proprio alcuni alunni di quella classe del 1972, tra cui l’avvocato Mario Picca, hanno perorato ed ha organizzato la manifestazione che ha per tema: “Dal passato al futuro”. 50 anni del liceo classico a Cervinara, 1972- 2022.

I relatori al convegno

Dopo i saluti della stessa dirigente Marro e del sindaco di Cervinara. Caterina Lengua, ci saranno le testimonianze di alcuni ex alunni del liceo e di ragazzi che oggi frequentano questo percorso.

Poi ci saranno le relazioni di Carmelo D’Aronzo, presidente del festival della filosofia di Benevento, “ Stregati da Sophia, il rettore dell’università degli studi del Sannio Gerardo Canfora. Mentre le conclusioni sono affidate all’assessore regionale all’istruzione Lucia Fortini. Insomma una bella giornata per ricordare il passato ma anche per riflettere sul futuro.