Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Incidente: 50enne muore schiacciato da un albero

Pubblicato il 11 Novembre 2021 - 11:34

Incidente: 50enne muore schiacciato da un albero

Incidente: 50enne muore schiacciato da un albero. Incidente fatale ieri pomeriggio, poco prima delle 15, a Santa Brigida, nella Bergamasca, vicino alla strada provinciale 8.

Al momento non sono ancora confermate le circostanze, se si tratti o meno di un infortunio sul lavoro o di un uomo che stava lavorando su dei terreni di sua proprietà

Secondo quanto riferito da Areu (azienda regionale emergenza urgenza), un uomo di 50 anni ha perso la vita in seguito a un trauma da schiacciamento causato dalla caduta di un albero.

I medici e i paramedici del 118 intervenuti prontamente sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. La dinamica dell’incidente è ora al vaglio delle forze dell’ordine.

Sul luogo dell’infortunio si è portato anche il personale dell’Ats (agenzia di tutela della salute) di Bergamo, i carabinieri, l’elisoccorso, un’automedica e un’ambulanza.

Infortunio sul lavoro a Lodi e a Brescia

Se venisse confermato come infortunio sul lavoro, sarebbe l’ennesimo nelle ultime settimane in Lombardia. Il 13 ottobre era infatti avvenuto un grave incidente sul lavoro a Cavenago d’Adda, nel Lodigiano.

Alle 13.38, nell’azienda Marmi Pantigliate, un operaio era rimasto schiacciato dal pianale mobile di un macchinario. Il 51enne aveva riportato un trauma toracico e addominale, oltre a delle ferite

al braccio, ed era ricoverato in prognosi riservata.

Il 27 ottobre, a Gambara in provincia di Brescia un grande spavento ma per fortuna nessuna grave conseguenza per un incidente sul lavoro. Un giovane operaio 32enne è rimasto incastrato in un macchinario e ha successivamente perso i sensi.

Per fortuna il macchinario si è fermato in tempo e il 32enne, che dopo poco ha ripreso conoscenza, non ha riportato gravi conseguenze. Tutto ciò, però, ripopone ancora una volta il tema della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Continua la lettura